Come mai avete scelto il basenji?

Avatar utente
adminR
Site Admin
Messaggi: 12
Iscritto il: gio gen 25, 2018 8:53 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da adminR » mer gen 31, 2018 10:36 pm

Luisa ha scritto:
mer gen 31, 2018 2:32 pm
Quest'anno non è stato facile trovare un marito, capace, nei giorni giusti, dopo 3 diversi tentativi in pochi gg
Ci si potrebbe scrivere un libro su quei giorni... :lol:
Ma almeno è nata quella mini-marghi <3
Tanto un giorno vi bannerò tutti...

Avatar utente
Clara Mati
Messaggi: 14
Iscritto il: ven gen 26, 2018 12:27 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Clara Mati » mer gen 31, 2018 10:38 pm

giusy ha scritto:
mer gen 31, 2018 6:08 pm
Anche a me come per Luisa è stato quasi il fato a decidere per noi...Era piu' o meno gli inizi degli anni 90 e avevamo deciso di prendere un cane a mia figlia lei era un appassionata di animali e aveva tanti libri che noi le avevamo comprato...allora aveva un 6 anni,sfogliando un libro per cani si innamoro' del basenji...Allora nn esisteva o comunque nn lo usavamo ancora internet e cercammo questo basenji ma...nn riuscimmo a trovarne...mia figlia da testarda che è o basenji o niente e quindi abbandonammo l'idea di prendere un cane....Arrivammo al 2003 e stavolta il regalo era per mio figlio...si era deciso per un beagle...vanno al negozio dove lo avevano prenotato e....magia in una gabbia a fare da leader c'era...un basenji....mio marito mi chiamò e mi disse che c'era un basenji e cosa doveva fare....io gli dissi il cane è per tuo figlio...io vorrei il basenjii ma è giusto che la scelta la faccia lui....Era destino che questa razza facesse parte della ns famiglia perchè ovviamente lui scelse quelDylan dog olaf con pedigree ungherese che poi sarebbe diventato per noi Pablito....nn vi dico la gioia di mia figlia che ignara di tutto tornando a casa trovò Pablito....ma la storia nn finisce qui...quando venivo da mamma mio marito scendeva i cani ed incontro una signora con una basenji femmina...parlarono di eventuale accoppiamento...poi la signora nn ci fece sapere piu' nulla...venni a sapere che poi l'aveva fatta accoppiare con Horus di Chstine a Milano...di quella cucciolataa gliene erano rimaste due invendute di 4 mesi.....quando i miei occhi incrociarono quelli di Akatya alias Betty...me ne innamorai perdutamente...dolcissima e bellissima....
Ecco tutto predestinato...ed anche per questo io credo che siano cani magici....
Senza dimenticare che dall'unione di Betty e Pablito sono nate 3 cucciolate stpende....
Che storia bellissima 😭
Clara, Marghi, Nürvi, Polly ~

Avatar utente
Luisa
Messaggi: 110
Iscritto il: ven gen 26, 2018 12:49 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Luisa » gio feb 01, 2018 9:04 am

adminR ha scritto:
mer gen 31, 2018 10:36 pm
Luisa ha scritto:
mer gen 31, 2018 2:32 pm
Quest'anno non è stato facile trovare un marito, capace, nei giorni giusti, dopo 3 diversi tentativi in pochi gg
Ci si potrebbe scrivere un libro su quei giorni... :lol:
Ma almeno è nata quella mini-marghi <3
davvero, devo
trascrivere qualche cosa perché col tempo potrei dimenticarmi il numerosi giri, le persone coinvolte e le telefonate in tutto il centro/nord Italia... 😂
Luisa, Margot, Nirvana e Pollon

Avatar utente
Luisa
Messaggi: 110
Iscritto il: ven gen 26, 2018 12:49 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Luisa » gio feb 01, 2018 9:08 am

😊grazie a Stefania e ai futuri proprietari del mio cucciolo per i loro racconti
Luisa, Margot, Nirvana e Pollon

Avatar utente
Danielabeneventi
Messaggi: 22
Iscritto il: sab gen 27, 2018 12:04 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Danielabeneventi » gio feb 01, 2018 12:50 pm

Il diavolo tentatore della mia storia con i basenji... fu mio fratello che sapendo quando a me
piaceva la pulizia e il NON abbaiare dei cani, mi fece vedere su un'enciclopedia questa razza dicendomi:
"Ho trovato il cane giusto per te".....(credo lo dicesse piu' per scherzo che per altro :D :D )
In quel periodo abitavo ancora a Carpi e chiesi informazioni ad un allevatore della zona , anche perche' avevo intenzione
di vederli dal vivo e di capire con mano a cosa andavo incontro.
Purtroppo non fu possibile incontrare i cani e l'allevatore mi sconsiglio' anche di prendere un basenji come primo cane..almeno di
non prendere un maschio, perche' sarebbe stato assai difficile da gestire.
Passo' un anno....e ci trasferimmo a Bagnacavallo....
Il tarlo del Basenji si faceva sempre piu' strada in me.......
e cosi' nel gennaio del 2012 ..contattai due allevatori (Davide Bear e Luisa)...
Luisa mi indico' una cucciolata di privati di Roma...e da loro prendemmo Simba
Inizialmente fu davvero davvero difficile...e ringrazio il vecchio forum e molti dei suoi partecipanti, che
mi hanno aiutato tantissimo , credevo di essermi infilata in una cosa piu' grande di me (un po' come quando hai il primo figlio
e non sai che pesci pigliare :lol: )...ma se un Basenji ti entra nel sangue...e' come una magia che ti trasforma...
e cosi' due anni fa anche Bagheera (la mia piccola panterina Bianco/nera)...e' entrata nella nostra vita...
Sono difficili...ma magici...e come dico io...per persone....MAGICHE ;) ;) ;)

Avatar utente
Luisa
Messaggi: 110
Iscritto il: ven gen 26, 2018 12:49 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Luisa » gio feb 01, 2018 12:52 pm

:D
Luisa, Margot, Nirvana e Pollon

paola.nissoli
Messaggi: 2
Iscritto il: sab gen 27, 2018 9:39 am

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da paola.nissoli » gio feb 01, 2018 9:56 pm

Anni fa, dalla sorella di un'amica, per la prima volta ho conosciuto la razza Basenji. Una bella fulvetta di nome Charlotte. Solitamente, essendo allergica al pelo del cane, al contatto, stavo malissimo, invece in quel caso andavo a trovarla e stavo benissimo, nonostante giocassi tutto il tempo con lei.. Dopo un po' di tempo, l'hanno fatta coprire e ha fatto 4 cucciolotti.. La cosa bella è stata che, il giorno che ha partorito, diciamo alla sera l'ultimo piccino, ero presente ed ho potuto vedere questa piccola fulvetta come faceva tutto da sola.. è stata una bellissima esperienza. Continuando a frequentar la casa, ovviamente vedevo crescere questi 4 codini e, già nel gruppo, avevo individuato quello che poi sarebbe stato mio.. Era l'unico che aveva il musetto più scuro.. e vai un giorno, e vai l'altro, la sorella della mia amica mi dice: "Dai Paola, ciappel su (prendilo)". Era un periodaccio e sinceramente nn sapevo cosa fare... Alla fine ho deciso ed è arrivato a casa il mio Reddish-Blond Shiny.. anno 2004. E da lì è partita la mia avventura e la mia basenjite acuta.. Ora ho un B bianco e nero e una ragnetta B tricolore...

sabrytab
Messaggi: 20
Iscritto il: sab gen 27, 2018 9:53 am

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da sabrytab » sab feb 10, 2018 10:51 am

Tutto è iniziato con la voglia di mio marito di prendere un cane, non ne avevamo mai avuto uno nessuno dei due ed io avevo paura dei cani. Parlando con amici, scherzando, buttammo lì che avremmo preso un cane se non avesse abbaiato visto che vivevamo in un condominio. Un amico di mia sorella, esperto di cani ci disse che esisteva veramente un cane "muto", il Basenji. Iniziammo così a consultare vari libri di cani per capire le caratteristiche di questa razza sconosciuta. Vedendo le immagini e la grazia che avevano questi cani, mio marito decise che voleva prenderlo. Cercammo un allevamento in zona e fortunatamente uno dei pochi in Italia era proprio vicino a noi, a Pistoia, la Luisa delle Case Rosse. Le telefonammo e andammo a vedere i suoi Basenji. Fu così che vidi Lupin e me ne innamorai decidendo che ne avrei voluto uno uguale, maschio e fulvo. Ci mettemmo in lista per la sua successiva cucciolata, destino volle che non nascesse nessun maschio fulvo per noi, allora gentilmente Luisa ci mise in contatto con un privato, Davide, il quale aspettava una cucciolata dalla sua Duna. Alla nascita dei cuccioli andammo a vederli per scegliere il nostro piccolino, ma fu Ulisse a scegliere noi, praticamente non mi si staccava dai piedi, era stupendo. È stato così il mio amore per quasi 15 anni e lo è ancora anche se non c'è più. Con lui mi è passata anche la paura dei cani. I Basenji sono stupendi, io li ho sempre definiti quasi umani, ha ragione Daniela, sono magici, hanno dei poteri straordinari.
Sabrina

Avatar utente
Luisa
Messaggi: 110
Iscritto il: ven gen 26, 2018 12:49 pm

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da Luisa » sab feb 10, 2018 6:41 pm

😘
Luisa, Margot, Nirvana e Pollon

AnnadiPissy
Messaggi: 12
Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:16 am

Re: Come mai avete scelto il basenji?

Messaggio da AnnadiPissy » mer feb 14, 2018 11:47 am

Mia madre , una sera di maggio del 1992 si presentòa casa con un cuccioletto acquistato di impulso ad una festa patronale. In genere queste decisioni avventate hanno esiti disastrosi: famiglie inaffidabili e cuccioli malati. Ma il cucciolo era sanissimo e noi eravamo una famiglia abituata con i cani. Ne avevamo infatti uno di 17 anni con noi da 14 che, sapevamo, non sarebbe rimasto con noi per molto tempo. Willy visse per un altro anno e con noi per i 16 anni successivi sarebbe stato con noi Pissy, un meticcio di basenji ma con il carattere di basenji fino al midollo. Una volta scomparso è stato automatico prendere un basenji. Sebbene il periodo per prendere un cane non fosse dei più opportuni stavo troppo male senza cane. In più cercavo un sostituto di Pissy perchè quando un cane va via il dolore è terribile. Da più di nove anni vive con noi Zefiro, il figlio di Betty e Pablito. Lo amiamo moltissimo.

Rispondi